I Diavoli si sbarazzano di San Donà

Bellissimo acuto della Gamma Chimica Brugherio che in tre set sconfigge il  Volley Team San Donà di Piave e torna alla vittoria nella settima  giornata del campionato Serie A3 Credem Banca. Bello spirito, fortissima reazione dei ragazzi di coach Durand nonostante l’infortunio pochi istanti prima della gara dell’opposto Barotto. Van Solkema, Chiloiro e Carpita si prendono un bel carico di responsabilità ed insieme a Biffi ed ad un eccezionale Mati, il piccolo della serie A in ascesa in campo, non danno modo ai veneti di esprimersi. Il ritorno alla vittoria è più che meritato.

 

PRIMO SET
Innocenzi e Van Solkema scandiscono il 2-1 di partenza. Il set prosegue poi in parità (7-7) fino al primo time out di serata di coach Tofoli che arriva sul 13-11. Il rientro in campo è un balzo in avanti della Gamma Chimica Brugherio grazie al colpo d’attacco al centro del 15-11, margine costante per i rosanero fino al 21-17, 22-17 con capitan Innocenzi pronto a svettare nuovamente al centro. Mazzon procura un muro ai suoi 24-18, ma col servizio out di Mignano il primo set è della Gamma Chimica per 25-18.

SECONDO SET 
Ancora un 7 pari nelle fasi iniziali del set con San Donà che passa in vantaggio 7-8 dopo la diagonale di Mandilaris. Un punto più in là e Brugherio si ritrova in panchina per sistemare gli ingranaggi (7-9). Ancora un punto diretto per i veneti arriva da Mignano (7-10) ma il vantaggio di San Donà viene presto messo in discussione da un Biffi che si fa carico e ben gestisce due fasi delicate del parziale, quella del rientro dal 7-10 al 9-10 e quella ancora più incisiva che vede il palleggiatore rosanero produrre a muro il 12-13. Brugherio in ascesa trova nel giovane Mati il sorpasso sul 14-13. Brugherio deve resistere ancora ad un San Donà che riapre nuovamente il set portandosi a pari punti fino al 20. Il break lo apre il capitano Innocenzi (21-20) e poi Chiloiro impressiona con la diagonale del 23-21. Ultimo sussulto della formazione di coach Tofoli (24-23) ma a guastare la festa è ancora Mati che firma la chiusura di set per 25-23 con la Gamma Chimica che si assesta sul 2-0.

TERZO SET
Impeccabile l’apertura del terzo set da parte della squadra di Durand. Chiloiro da subito pressa in attacco e si prende il 5-4, 8-4, con in mezzo un altro ottimo primo tempo di Mati. 8-5 e San Donà torna in panchina da coach Tofoli. Dal Col realizza due ace consecutivi dai nove metri che valgono il 9 pari ma ruba palla al centro Mati per il 10-9 che diventa +2 dopo il mani out di Van Solkema ed il muro dei rosanero (12-10). Mazzanti si piazza bene al centro della rete (14-12) ma Mandilaris ci mette del suo al servizio per portare la Gamma Chimica al vantaggio di tre punti (16-13). A questo punto Brugherio è un treno in piena corsa che vede in testa Chiloiro e Van Solkema per realizzare gli importanti punti del 18-15, 20-17, impreziositi dall’attacco di Carpita (21-18) e dall’ace di Innocenzi (23-19). Col servizio in rete di Biffi e l’ace di Mandilaris San Donà si riporta a 24-22, ma il tentativo di riaprire il match è vano perchè, con l’infrazione sotto rete, il 25-23 della vittoria 3-0 della Gamma Chimica è presto servito.

 

LE DICHIARAZIONI


“Ci auguravamo di fare una bella prestazione, che i ragazzi giocassero e lo hanno fatto. Sono stati veramente bravi anche perchè abbiamo dovuto far fronte durante il riscaldamento a questo problema di Barotto e non era scontato e facile reagire così - ha rimarcato coach Danilo Durand -  Sono stati  sicuramente bravi Carpita e Van Solkema che hanno dovuto fare dei cambiamenti tattici e brava comunque tutta la squadra a non subire questo infortunio. Mi è piaciuta molto la motivazione e la determinazione con cui sono stati in campo i ragazzi e con cui hanno voluto conquistare un’azione dopo l’altra, anche tatticamente sono stati bravi, hanno avuto pazienza, dopo un inizio di set dove sono stati sempre un pò precipitosi, e si sono dimostrati maturi. Questo mi è piaciuto molto. Non bisogna avere cali, è un campionato dove non c’è partita che non si possa vincere o perdere quindi bisogna tenere sempre l’attenzione alta. Coi giovani questo è il problema più grosso quindi in settimana bisogna continuare a lavorare sodo e tenerli coi piedi per terra”

 

I NUMERI 

Gamma Chimica Brugherio - Volley Team San Donà di Piave (3-0)
(25-18, 25-23, 25-22)

Gamma Chimica Brugherio: Biffi 3, Carpita 4, Innocenzi 5, Mati 10, Van Solkema 14, Chiloiro 12, Marini L, Ichino 2 Ne: Selleri, Consonni, Sarto, Barotto, Mancini Allenatore: Danilo Durand

Volley Team San Donà di Piave:  Mazzon 1, Mandilaris 10, Dalmonte 7, Mazzanti 7, Umek 7, Dal Col 5, Mignano 3, Bassanello L, Palmisano Ne: Trevisiol, Parise, Parisi, Tuis, Amarilli L Allenatore: Paolo Tofoli 

NOTE:
Arbitri: Scotti Paolo, Pristerà Rachela 
Durata set: 24’, 31’, 26’

Gamma Chimica Brugherio: battute vincenti 5, battute sbagliate 12, muri 6, attacco 48%, ricezione 50% (perfetta 33%)

Volley Team San Donà di Piave: battute vincenti 6, battute sbagliate 13, muri 3, attacco 45%, ricezione 52% (perfetta 21%)

s_664_400_16777215_00_images_ESULTANZA_DI_SQUADRA_POST_VITTORIA.png

 

You have no rights to post comments ##