Esercitazione dell'Anc a Brescia

C'era anche una delegazione dell'Associazione nazionale Carabinieri a Brescia per l'esercitazione sulla salvaguardia dei beni culturali in emergenza

L'esercitazione si è svolta, in contemporanea, a Brescia e Mantova ed è stata organizzata dal Dipartimento di Protezione Civile, il Ministero della Cultura e Regione Lombardia (con la Scuola Superiore di protezione civile) a conclusione di un percorso formativo iniziato nel 2019. Questo addestramento ha visto coinvolte circa 80 persone che rappresentavano tutte le componenti (istituzionali e del terzo settore) e che sarebbero realmente intervenute in una situazione di pericolo per le opere d’arte. Hanno infatti preso parte alle attività, ognuno per i propri ruoli e competenze, il Dipartimento di PC, la Prefettura, i funzionari delle Soprintendenze del Ministero della Cultura, i Vigili del Fuoco, i Carabinieri del Nucleo TPC, gli enti locali (Province e Comuni) e il volontariato specializzato.

Il Nucleo Anc di Brugherio ha partecipato con quattro volontari (che hanno seguito i 5 moduli di questo iter formativo) che sono stati impiegati a Brescia nella prestigiosa area del Capitolium, facente parte del Parco Archeologico della Brescia romana (Brixia), per il recupero di beni mobili già danneggiati oppure a rischio. La giornata ha visto il susseguirsi tutte le fasi tipiche di questa tipologia di emergenza: l’apertura dei tavoli decisionali per il coordinamento delle fasi operative (SOR, UCCR, CCS e COC), i sopralluoghi dei Vigili del fuoco per valutare la sicurezza del sito, l’impiego delle squadre miste (funzionari, Carabinieri TPC e volontari) per il recupero, i rilievi fotografici, l’imballo e la schedatura dei beni. Il Volontari Anc, anche con le proprie attrezzature, hanno svolto con diligenza i compiti affidati completando il lavoro nei tempi previsti. Alla fine delle attività è stato possibile ammirare la Vittoria Alata, splendida statua in bronzo (recentemente restaurata) esposta in uno dei tempi presenti nel Capitolium. Con questa esercitazione i volontari ANC del Nucleo di Brugherio, assieme ad altri colleghi del Nucleo ANC dell’Insubria, entrano a fa parte della prima aliquota di volontari specializzati in salvaguardia dei beni culturali della Protezione Civile di Regione Lombardia. Questo va anche a rafforzare le esperienze del Nucleo ANC di Brugherio che, per conto dell’ANC Lombardia, porta avanti il progetto SBC (Salvaguarda beni culturali), con corsi ed addestramenti, per formare altri volontari ANC in questo particolare campo.

Il 16 ottobre, inoltre, i volontari Anc saranno in piazza Roma per l’appuntamento con la Campagna del Dipartimento di Protezione Civile “Io Non Rischio”:  quest’anno vi sarà la novità di un grosso monitor interattivo e dei giochi didattici per i bambini e ragazzi. Sarà l’occasione per conoscere qualcosa in più sul piano di protezione civile del comune e sulle attività dei beni culturali del Nucleo di Brugherio.

s_664_400_16777215_00_images_Anc.png

You have no rights to post comments ##