Uno scontro tremendo: diciottenne in prognosi riservata

Uno scontro tremendo tra una moto e un'automobile, con la due ruote che si spezza in due e il centauro di 18 anni ricoverato in prognosi riservata in ospedale

E' il terribile bilancio dell'incidente avvenuto oggi pomeriggio, venerdì, poco prima delle 16 in via Torazza, nel Quartiere Ovest della città. Secondo quanto ricostruito dagli agenti della Polizia Locale brugherese, un ragazzo di 18 anni residente a Biassono  era alla guida di un motociclo Aprilia quando, per cause ancora in fase di accertamento, all'altezza del civico 132 si è scontrato con una Mercedes Gle condotta da un 49enne di Brugherio. Un impatto tremendo che ha coinvolto anche un 16enne di Monza che stava transitando alla guida di un motociclo TM Racinng. Un impatto tremendo che ha causato la rottura in due dell'Aprilia, oltre ad evidenti danneggiamenti all'auto. L'allarme è scattato in codice rosso e sul posto sono sopraggiunte, oltre alla Polizia Locale e ai Carabinieri, due ambulanze e un'automedica. Le condizioni del diciottenne sono apparse inizialmente gravissime, poi però sembrava essere migliorato tanto che è stato trasportato in codice giallo all'ospedale San Gerardo di Monza: qui, tuttavia, le condizioni sono risultate ancora critiche tanto che è stato ricoverato in prognosi riservata. Il conducente della Mercedes invece è stato condotto al Policlinico di Monza in codice verde.

s_664_400_16777215_00_images_8681d06e-b0fe-43a7-bd32-a58d1fc36700.png

You have no rights to post comments ##