Norme anti-Covid, bar multati e chiusi a Brugherio

Norme anti-Covid, bar multati e chiusi a Brugherio

Brugherio. Il bilancio è salito a tre: tre bar di Brugherio multati e chiusi per alcuni giorni dalla Polizia Locale per il mancato rispetto delle norme anti-Covid
L'ultimo intervento è scattato mercoledì mattina, poco prima delle 9, in un bar di via Quarto, la stessa via del Comando brugherese. Gli agenti hanno notato delle auto posteggiate in divieto, con i proprietari che alla vista dell'auto di servizio sono usciti fuori da un locale per spostarle. E se i clienti sono usciti, nel bar sono entrati gli agenti che hanno trovato tre clienti al bancone, due dei quali stavano sorseggiando un caffè e il terzo dell'acqua. Automatica è scattata la sanzione per il mancato rispetto delle norme anti-Covid che prevede solo l'asporto: 400 euro di multa e chiusura per cinque giorni, ma solo della parte del locale adibita a bar.
Quello di questa mattina è stato solo l'ultimo intervento, in ordine temporale, della Locale sul fronte dei controlli agli esercizi commerciali. Lunedì stessa sorte (multa da 400 euro e chiusura per cinque giorni) è capitata a un bar di San Damiano dove gli agenti avevano sorpreso tre clienti intenti a bere il caffè si fuori dal locale ma in tazzine di ceramica e non in quelle monouso necessarie per l'asporto.
Infine, venerdì 23 ottobre, multa e chiusura per cinque giorni erano stati comminati a un bar del centro, a poca distanza dal Comune dove gli agenti avevano scoperto una tavolata con 12 persone, ben oltre i limiti stabiliti dal Decreto valevole in quei giorni (sei persone)

You have no rights to post comments ##