Incendio in un appartamento, carabinieri salvano un'anziana

Spaventoso incendio questa notte in via Italia, in pieno centro storico. A prendere fuoco è stato l'appartamento di un'anziana che è stata salvata dai Carabinieri che per accedere all'abitazione hanno dovuto creare una "scala umana".

L'allarme è scattato poco prima di mezzanotte in via Italia dove i Carabinieri  della locale stazione, assieme ai militari della Sezione Radiomobile, sono intervenuti a causa di  un incendio divampato in un appartamento posto al primo piano della palazzina di fronte alla biblioteca. Una situazione critica per i Carabinieri brugheresi, i primi ad arrivare sul posto, che, non potendo usare le scale invase da fuoco e fumo, facendo una scala umana composta da quattro uomini, sono riusciti a raggiungere l’unica inquilina 88enne dell’appartamento che stava bruciando e che si era rifugiata sul balcone a causa del fumo e dello spavento. Raggiunto il balcone, i militari sono riusciti a spegnere  con l’estintore in dotazione le fiamme più vicine al ballatoio. L’incendio, probabilmente causato da cortocircuito dell'impianto di climatizzazione (ma le indagini sono ancora in corso), è stato poi domato definitivamente dai Vigili del Fuoco di Monza intervenuti poco dopo. L’abitazione, attualmente, risulta non agibile mentre un altro appartamento posto al secondo piano della palazzina e gli immobili adiacenti sono agibili. L'anziana è stata trasportata all'ospedale San Gerardo di  Monza in codice giallo per la lieve intossicazione subìta, mentre un inquilino del secondo piano ha riportato alcune bruciature alle braccia ed è ancora in osservazione. Anche i carabinieri sono stati  trasportati precauzionalmente presso l'ospedale monzese per accertamenti , ma sono stati poi dimessi senza giorni di prognosi.

s_664_400_16777215_00_images_0d99031e-411f-4bc7-9e15-631f6036fc26.png

You have no rights to post comments ##