Controlli sul Dpcm, piovono multe a Brugherio

I controlli sono serrati e, nella rete della Polizia Locale di Brugherio, sono finite diverse persone non rispettose delle norme relative al Dpcm per il contrasto alla pandemia da coronavirus 

Le prime sanzioni sono scattate giovedì pomeriggio. Alle 18.30 una pattuglia della Polizia Locale  intenta in controlli nel parchetto di via via Nenni ha fermato un 19enne residente a Cologno Monzese sul territorio brugherese senza valido motivo, sanzionandolo con una multa da  400 euro. Poco più tardi analoga sanzione è stata comminata a un 60enne di Monza fermato in via della Vittoria, a San Damiano, alla guida di un veicolo: la multa da 400 euro è scattata per spostamento in auto senza giustificato motivo.

I controlli sono proseguiti venerdì e anche oggi gli agenti hanno elevato delle sanzioni. Intorno alle 16, in via Rodari, una pattuglia della Locale durante un posto fisso di controllo ha controllato un 34enne di Treviglio, accertando che l'uomo guidava con una patente falsa. Il 34enne è stato denunciato per possesso ed utilizzo di documenti falsi e sanzionato amministrativamente con  5.000 euro di multa per guida senza patente con conseguente fermo di veicolo per tre mesi.

Infine alle 18, all'angolo tra via Quarto e via 25 Aprile, un equipaggio della Polizia Locale ha accertato  la mancanza di copertura assicurativa di unveicolo Tiguan condotto da un 37enne di Brugherio, comminandogli una sanzione da 868 euro, oltre al sequestro amministrativo del veicolo.

s_664_400_16777215_00_images_b4cdeed1-104f-494d-9193-45417f2303cd.png

You have no rights to post comments ##