Colto da infarto durante una partita di calcetto

 

Stava giocando a calcetto con gli amici, quando all'improvviso si è sentito male a causa di un malore. Immediatamente è stato portato d'urgenza in ospedale

Sono stati momenti di terrore quelli vissuti ieri sera, mercoledì, al centro sportivo Paolo VI  di via Manin. Un uomo di 45 anni, residente a Concorezzo, era impegnato in una partitella di calcetto con alcuni amici quando intorno alle 21.50 si è sentito male. E' bastato poco per capire che si trattava di qualcosa di grave. L'allarme è scattato in codice rosso e sul posto sono sopraggiunte un'ambulanza e un'automedica, oltre ai Carabinieri della stazione cittadina: i soccorritori si sono resi conto subito che le condizioni del 45enne erano gravi e l'hanno rianimato direttamente sul posto, poi caricato in ambulanza e portato d'urgenza all'ospedale San Gerardo di Monza.  L'uomo è ricoverato in prognosi riservata. 

 

ambulanza_2.jpg

You have no rights to post comments ##