Armato di mazza appuntita, fa irruzione in Comune

"Armato" di una mazza appuntita si è presentato in Comune, chiedendo insistentemente di vedere il sindaco. A bloccarlo solo il tempestivo intervento della Polizia Locale

Sono stati momenti di tensione quelli vissuti questa mattina in Comune a Brugherio. Intorno alle 9.15 in Villa Fiorita si è presentato un uomo, 55 anni, residente a Brugherio, che chiedeva di vedere il sindaco Marco Troiano. E sin qui nulla di male. Peccato che il 55enne fosse armato di una mazza appuntita e manifestasse un atteggiamento a dir poco ostile in primis contro i dipendenti comunali che cercavano di tranquillizzarlo. Scattato l'allarme in Comune è giunta una pattuglia della Polizia Locale alla quale si è prestata di fronte il 55enne che brandiva la mazza acuminata chiedendo di entrare in Municipio per parlare con il sindaco. Una volta disarmata, la persona è stata portata in Comando dove è stata denunciata per minacce aggravate e dove si è provveduto al sequestro dell'arma impropria.
Al termine delle procedure, il brugherese ha chiesto  l'intervento di una ambulanza, in quanto riferiva di sentirsi in stato confusionale. Giungeva quindi sul posto personale del 118 che provvedeva al trasporto dell'uomo al Pronto soccorso dell'ospedale di Monza in codice verde.

s_664_400_16777215_00_images_dbd88d53-1311-47ce-8f04-f3ef3bb9cc61.png

You have no rights to post comments ##